Te lo ricordi? Forse no. Eri piccolo o non eri neppure nato. Ma se hai vissuto gli anni 90, hai bramato il Motorola StarTac. Il primo cellulare pieghevole dalla forma a conchiglia, alla moda, che ha rotto gli schemi del classico telefonino. Era il 1996.

Sono trascorsi quasi tre decenni e i cellulari pieghevoli, ora smartphone, sono tornati di tendenza. Un must have. In particolare grazie agli avveniristici modelli di Samsung.

Agosto di caldo e novità…

Il 10 agosto, durante l’importante evento Unpacked, l’azienda leader mondiale della telefonia, presenterà i dispositivi pieghevoli Galazy Z Fold4 e Galaxy Z Flip4. Nella foto allegata all’invito si vede sul lato sinistro un pieghevole, che potrebbe essere il Galaxy Z Flip4, e una luce che illumina questo dispositivo con l’indicazione “10 agosto 2022” ossia la data dell’evento.

Noi di Sos Informatic Lecce in questo articolo ti anticiperemo le novità di questi nuovi device del colosso tecnologico sudcoreano.

Pronto?

Lo sapevi che…

Samsung è nata per vendere pesce? Già, hai letto bene. Il marchio Samsung è nato per vendere pesce essiccato, nel 1938, da un’idea di Byung-Chull Lee. 

Come saranno Samsung Galaxy Z Fold 4 e Z Flip 4?

“Non vedo l’ora di mostrarvi il potenziale dei nostri nuovi Samsung Galaxy pieghevoli come strumento definitivo per la produttività e l’espressione personale”, è quello che si legge in una nota diffusa da TM Roh,  presidente e responsabile del settore Mobile Samsung.

L’azienda di Seul non ha fatto trapelare alcuna informazione, tuttavia circolano voci sulle specifiche di Galaxy Z Flip 4 e Galaxy Z Fold 4, che ci fanno capire verso direzione stia andando Samsung e dove vuole puntare con queste nuove generazioni. 

Partiamo dall’hardware…

Innanzitutto, entrambi i device saranno alimentati dal processore più potente del momento ossia il SoC Snapdragon 8+ Gen 1 che Qualcomm dovrebbe rilasciare nelle prossime settimane. 

I due device avranno rispettivamente e 12/16 GB di RAM e fino a 256 GB di spazio di archiviazione minimo, ma, tieniti forte, potrebbero spingersi fino ad 1TB di spazio interno!

E poi…

Molto probabilmente Galaxy Z Flip 4 sarà dotato di un display AMOLED Full HD+ da 6,7 pollici frequenza di aggiornamento pari a 120 Hz. Di conseguenza presenterà un foro centrale per una fotocamera selfie da 10 MP. Inoltre, lo schermo AMOLED esterno dovrebbe raggiungere i 2,1 pollici ed proprio esternamente è possibile la presenza di una doppia fotocamera posteriore composta da un sensore principale da 12 MP e uno ultrawide da 12 MP. 

Il Galaxy Z Flip 4 dovrebbe essere alimentato da una batteria da 3.700mAh, con supporto per la ricarica cablata da 25 W e wireless da 10 W, più grande rispetto al suo predecessore che presentava questo unico vero punto debole.

E il Galaxy Z Fold 4?

Dovrebbe avere display pieghevoli e di copertura che misureranno 7,6 pollici e 6,2 pollici in diagonale rispettivamente. La piega del display dovrebbe diventare meno evidente grazie a un nuovo design della cerniera, che lo renderà più sottile una volta piegato. Il dispositivo sarà dotato di 1 TB di memoria interna e di una batteria da 4400mAh

Le fotocamere?

  • esterna: 10 MP
  • interna: 16 MP sotto al display (UDC)
  • posteriori: 50 MP principale + 12 MP ultra grandangolare + un teleobiettivo da 12MP con zoom ottico 3x