Cos’è la rete 3G?

La rete 3G lavora sul campo della telefonia cellulare e indica le tecnologie di terza generazione. 

Il Giappone è stato il primo Paese ad introdurla, tanto che nel 2001 il 40% della popolazione era esclusivamente su reti di terza generazione. 

I servizi abilitati permettevano una trasmissione di dati “voce” e “non voce” come, ad esempio, i download di internet, l’invio e la ricezione di e-mail e la messaggistica istantanea. 

Qual è l’evoluzione delle reti tecnologiche?

Ne abbiamo parlato nel nostro articolo “5G La nuova rete mobile”. 

Fai un salto sul nostro sito, https://www.sosinformatic.it/ sezione “Blog” e scoprirai come siamo passati dalla prima alla quinta generazione. 

Ma a proposito di 3G…

Noi di Sos Informatic Lecce in questo articolo vogliamo parlare della novità che vede come protagonista l’azienda italiana di telecomunicazioni: TIM. 

Chi è TIM?

Come accennato poco fa TIM o Telecom Italia è un’azienda di telecomunicazioni che offre servizi di telefonia fissa, pubblica, internet e telefonia via cavo. 

Telecom Italia è nata il 24 Luglio 1994 come fusione con altre aziende di telecomunicazioni presenti in quegli anni. 

Nel 2019 Telecom Italia viene rinominata in Gruppo TIM. 

Quale novità ha TIM per te? 

TIM ha avviato un processo di innovazione e sviluppo della propria rete mobile, per offrire ai suoi clienti un prodotto sempre più elevato e competitivo. 

Proprio per questo motivo l’azienda ha attuato una progressiva chiusura delle reti 3G per fare spazio alle reti di quarta e quinta generazione. 

Questa chiusura permette all’azienda di telecomunicazioni di poter investire su tecnologie più efficienti e di qualità. 

Ad oggi TIM è l’operatore con la rete 5G più veloce d’Italia. 

Quando viene avviato questo processo di innovazione?

Viene annunciato nel marzo del 2021, ma l’avvio della procedura è ad Aprile 2022. TIM ha iniziato già da un po’ ad informare i suoi clienti mandando ad ognuno di loro un SMS. 

Cosa significa?

•Tutti coloro che sono in possesso di un device di tecnologia 3G o di 4G di prima generazione possono continuare ad effettuare chiamate e inviare SMS, ma il problema sarà la velocità. In questo caso, infatti, il problema maggiore riscontrato è un rallentamento della navigazione Internet. 

•I possessori di un dispositivo di tecnologia 4G, invece, non abilitati al 4G voce possono utilizzare la rete 2G. La rete di quarta generazione (4G) si può utilizzare per la navigazione in Internet, ma non è garantita l’opportunità di effettuare una chiamata vocale e navigare su Internet contemporaneamente. 

Che procedura sta attuando TIM per la chiusura del 3G?

È una procedura che non vede uno stop collettivo in tutti i comuni, ma si sta procedendo per gradi. 

TIM ha pubblicato una tabella dove sono presenti tutti i comuni che pian piano saranno protagonisti di questo processo. 

Clicca qui per verificare la data di spegnimento del segnale 3G nel tuo comune. 

Come afferma TIM: “Per fruire sempre al meglio della qualità della rete TIM, suggeriamo a tutti i clienti in possesso di dispositivi obsoleti, di valutare la sostituzione degli stessi con apparati compatibili con le nuove tecnologie di rete mobile.”

Non sai se il tuo device è compatibile con questo processo di innovazione avviato da TIM? Ti serve una valutazione? 

Rivolgiti a Sos Informatic Lecce!

Consulenza, diagnostica e riparazioni professionali. 

Ci trovi a Lecce in Via Maggiore Galliano 6 e Galatina Corso Porta Luce 55. 

Visita il nostro sito, https://www.sosinformatic.it/ e scopri i nostri servizi.